Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Giornata Mondiale della Terra 2022: come aiutare il nostro Pianeta?

Oggi è la Giornata Mondiale della Terra 2022. Scopri come i governi e i cittadini possono concretamente aiutare il nostro Pianeta.

LEGGI ANCHE: Giornata Mondiale delle Foreste 2022: l’importanza della riforestazione

Giornata Mondiale della Terra 2022: come aiutare il nostro Pianeta?

Oggi si festeggia la 52esima Giornata Mondiale della Terra, un mese e un giorno dopo l’equinozio di primavera, il 22 aprile. La celebrazione cerca di coinvolgere più nazioni possibili, oggi ne prendono parte 193 paesi. La Giornata della Terra nasce nel 1962, a seguito della pubblicazione del libro manifesto ambientalista Primavera silenziosa della biologa statunitense Rachel Carson.

Con gli anni, la Giornata della Terra è diventata sempre di più un avvenimento educativo ed informativo ed un’occasione per riflettere sulle problematiche del pianeta. L’inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, le migliaia di piante e specie animali che scompaiono e l’esaurimento delle risorse non rinnovabili sono solo alcune delle tematiche più dibattute.

Si insiste su soluzioni che permettano di eliminare gli effetti negativi delle attività dell’uomo, tra cui il riciclo dei materiali, la conservazione delle risorse naturali come il petrolio e i gas fossili, il divieto di utilizzare prodotti chimici dannosi e la protezione delle specie minacciate.

Numerose comunità non solo celebrano questa giornata, bensì tutta la Settimana della Terra: 7 giorni di attività incentrate sulle problematiche ambientali.

Gli impegni dei Governi e dei cittadini per il Pianeta

Legambiente ha stilato un elenco delle attività principali che potrebbero fare i governi e i cittadini per aiutare concretamente il nostro Pianeta.

Prima di tutto, servirebbero più fonti rinnovabili entro il 2026 e più mobilità sostenibile, soprattutto nelle città maggiormente inquinate. Inoltre, le politiche climatiche dovrebbero essere più ambiziose per cercare di raggiungere l’obiettivo di 1.5 °C senza ulteriori rimandi. Bisognerebbe anche puntare su un’economia circolare, con nuovi impianti di riuso e riciclo e più controlli ambientali.

Infine, è importante anche coinvolgimento dei territori e delle comunità locali, attraverso il dibattito pubblico.

Per quanto riguarda i cittadini, invece, diventare produttori e consumatori della propria energia rinnovabile permette di contrastare i cambiamenti climatici e risparmiare economicamente.

Fare una corretta raccolta differenziata è fondamentale, così come adottare uno stile di vita più sostenibile. Anche gli orti urbani, in crescita costante, forniscono una soluzione efficace per assorbire i gas a effetto serra e salvaguardare la biodiversità e la vita di numerose specie, tra cui le api.

Infine, una spesa intelligente e sostenibile aiuta l’ambiente e contribuisce alla diminuzione dello spreco di cibo.

Il nostro obiettivo come startup è ridurre il consumo di carta in fiera, tu come aiuti il nostro Pianeta? Lascia un commento!

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato per non perdere nessuna notizia.

Copyright © 2022 Wrebby SRL unipersonale – P.IVA IT02676660026

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates