È tempo di prenderci cura della Terra

03/06/2019 in General



È tempo di prenderci cura della Terra

“Climate is what you expect, weather is what you get” (Edward Lorenz, 1961)


Il recente caso, mediatico e sociale, di Greta Thunberg ha ispirato un nuovo discorso sull’ambiente, che coinvolge in modo nuovo e forte i ragazzi più giovani.

L’idea del “Venerdì per il futuro” è nata in seguito a un’estate troppo calda in Svezia: Greta ha iniziato quello che ha chiamato lo “Sciopero scolastico per il clima”, chiedendo al suo governo di modificare le politiche per quanto riguarda le emissioni di gas serra.

Se ancora non l’avete fatto, sentite la sedicenne parlare a un TEDxStoccolm

Ma quali sono gli effetti del cambiamento climatico? Abbiamo scelto qualche esempio.

Beh, prima di tutto ovviamente il riscaldamento globale. Guardate questo video del WWF che rappresenta in time lapse i cambiamenti nell’estensione dei ghiacci artici

C’è bisogno d’acqua: su Internazionale potete trovare un bell’approfondimento sul discorso relativo a siccità e acqua potabile: https://www.internazionale.it/notizie/2019/03/21/mondo-acqua

La desertificazione: calore e deserti si espanderanno, con la modificazione climatica di quelle che attualmente sono regioni temperate. Questo potrebbe comportare radicali cambiamenti nell’economia agricola, migrazioni umane e scarsità di risorse.

La perdita di biodiversità: è previsto che circa il 50% delle specie viventi possa estinguersi entro la fine del secolo.

Wrebby e il suo team vive l’urgenza di affrontare, per quello che ci è possibile, le sfide quotidiane per contrastare la tendenza all’inquinamento e alla deforestazione. Per questo forniamo uno strumento utile a tutti per responsablizzarci sullo spreco di carta nelle attività di marketing.

Immagine tratta dal film The road, di John Hillcoat del 2009