Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Heatmap: come funzionano e a che cosa servono?

Heatmap: come funzionano e a che cosa servono?

Heatmap: come funzionano e a che cosa servono? In questo articolo illustriamo alcuni dei casi di utilizzo delle mappe di calore.

LEGGI ANCHE: QR Code: come funziona e a che cosa serve?

Heatmap: che cosa sono e a che cosa servono?

Heatmap significa “mappa di calore”. Si tratta di una rappresentazione visiva del comportamento degli utenti all’interno di un sito web. Serve ad individuare quali sono gli elementi di una pagina web che attirano maggiore attenzione.

Solitamente i colori più caldi, come il giallo, l’arancione e il rosso, indicano una maggiore attività, al contrario i colori più freddi, ad esempio il blu, l’azzurro e il verde indicano un’attività minore.

Perché sono importanti le mappe di calore?

In ambito digital, le mappe di calore sono particolarmente importanti per capire il comportamento degli utenti su una pagina web. Di conseguenza, possono essere utilizzate per migliorare la user experience ed aumentare le conversioni, specialmente sui siti e-commerce.

Heatmap: casi di utilizzo

Le heatmap non sono utili solamente in ambito digital. Infatti, i loro casi di utilizzo possono essere molteplici.

Ad esempio, settori come quello immobiliare, dei viaggi e del cibo traggono grande vantaggio dalle mappe di calore geografiche, che rappresentano aree di alta e bassa densità di un determinato parametro. Infatti, i siti web di viaggio possono utilizzare mappe di calore geografico per rappresentare i luoghi più frequentati e popolari in una destinazione selezionata. Oppure, gli imprenditori alimentari possono creare mappe di calore geografiche per identificare i mercati e le aree in cui c’è la minor quantità di concorrenza.

Invece, in ambito azionario le mappe di calore consentono agli utenti di visualizzare rapidamente i dati complessi e di confrontare facilmente le prestazioni delle aziende. Infine, per quanto riguarda lo sport, le mappe di calore permettono di tracciare le prestazioni sul campo dei giocatori. Allenatori e manager possono, quindi, identificare le aree di prestazione che necessitano di miglioramenti, studiare il possibile piano e strategia di gioco del rivale e prendere decisioni informate sui dati a vantaggio dei giocatori.

Le mappe di calore nel servizio di Wrebby

L’implementazione di questo strumento nel nostro servizio innovativo offre la possibilità di consultare la mappa di concentrazione del flusso dei visitatori dell’intera area espositiva.

In questa particolare fase pandemica, l’elaborazione e l’analisi di queste informazioni permette agli organizzatori di migliorare l’offerta espositiva ma, anche e soprattutto, di monitorare l’andamento interno degli eventi.

Per maggiori informazioni su questa funzionalità e sull’intero servizio, non esiste a contattarci utilizzando il pulsante sottostante!

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato per non perdere nessuna notizia.

Copyright © 2022 Wrebby SRL unipersonale – P.IVA IT02676660026

Sign Up to Our Newsletter

Be the first to know the latest updates